AGENZIA DEL NAZICOMUNISMO DIGITALE

AGENZIA DEL NAZICOMUNISMO DIGITALE

AZIONE V_V MURALES
AGENZIA DELLE ENTRATE

FERRARA, 30 LUGLIO 2022

Identità Digitale trappola criminale

È la notte del 30 luglio a Ferrara, il caldo estivo avvolge la città e i muri tornano ed essere i testimoni silenziosi della guerriglia psicologica dei Guerrieri V_V. L’obiettivo questa volta è l’Agenzia delle Entrate, uno dei pilastri della burocrazia nazista volto alla vessazione dei lavoratori e prossimamente protagonista della gestione del nuovo sistema di controllo tirannico, conosciuto con il nome di Identità Digitale, evoluzione del nazi green pass.
I Guerrieri colpiscono a caratteri cubitali e spariscono come ombre nel buio della notte, lasciandosi dietro una scritta che marca indelebilmente un altro fronte della nostra contro risposta alla guerra dell’NWO contro l’umanità.
Il nuovo fronte ammutolisce anche il nemico e gli scribi del tempio mondialista, che comprendono subito le intenzioni e la pericolosità del nuovo messaggio. Ed è stata subito chiara la volontà del sistema di nascondere l’attacco dei V_V, sommergendolo nel loro putrido stagno di omertà genocida nonostante le dimensioni della scritta a caratteri cubitali sull’obbiettivo colpito.

Azione V_V Murales cubitale, Agenzia delle Entrate, Ferrara 30 Luglio 2022

I murales inerenti i vaccini killer non possono essere censurati, perché la Verità in essi contenuta produce un calo immediato delle vaccinazioni e costringe il sistema a reagire con i suoi apparati di propaganda.

La musica cambia con la Identità Digitale (ID), o con l’ID-Pay, suo wallet-figlio. In questo caso non hanno bisogno di reagire, poiché il crimine lo vogliono commettere in silenzio senza che la gente lo capisca, dato che non hanno bisogno della partecipazione delle persone ma solo della loro ignoranza e conseguente indifferenza, e del silenzio assenso.

Il ministro Colao spiega il passaggio dal nazi-green-pass all’Identità Digitale

Il Ministro della Transizione Digitale Colao ha spiegato in dettaglio quale è l’obiettivo criminale che i nazi globalisti dell’NWO stanno realizzando e attueranno entro il 2023: l’ID altro non è che la digitalizzazione della identità tramite la rilevazione e archiviazione dei dati biometrici e di tutti i dati della vita civile di una persona. Si tratta della schedatura di ogni aspetto della vita materiale, compresi i dati privati come quelli medici.
Oggi introdotta attraverso l’imposizione di una tessera digitale (venduta alla massa come comodo sistema di pagamento, ID Pay), domani tramite dei nanochip corporei: Cingolani, Ministro della Transizione Ecologica – ovvero transumanista – ci avverte che la folle tecnologia esiste e viene già sperimentata.

Cingolani si esalta a parlare di nanotecnologie inserite nel corpo umano

Per mezzo della ID, gli psicopatici ideatori del Great Reset potranno concedere o negare a chiunque l’accesso a beni e servizi, in relazione a quanto lo stato digitale del cittadino sarà correttamente allineato e in regola rispetto ai parametri da loro dettati (in pratica il corrispettivo del credito sociale cinese), arrivando così a controllare ogni aspetto della vita materiale delle persone. Tutto questo gli garantirà un potere superiore a quello esercitato dai Faraoni, un potere che va ben oltre il “diritto di vita o di morte”, un potere folle che pretende di piegare la vita umana ai capricci e criteri perversi, psicopatici e criminali di una élite tecnocratica, e non più al caso, alla personale volontà degli individui o alle forze della natura. L’obiettivo è chiaro: IMPORRE LA SCHIAVITÙ TOTALE.
t.me/vvvvvinc/9914

Con la ID le merde naziste del governo-sistema-UE-WEF-OMS-NATO-NWO vogliono renderci succubi e schiavi, e dobbiamo reagire a questo gravissimo piano criminale.
t.me/vvvvvinc/14819


LE REAZIONI

Azione V_V Murales, Ag. Entrate, Ferrara 30 Luglio 2022

Il Resto del Carlino: “Le scritte deliranti a caratteri cubitali con la firma inequivocabile della ’setta dei ViVi’”.

I V_V lottano per la Verità, la Libertà e i Diritti. Questo, grandissime teste di cazzo, esclude che i V_V possano essere una “setta”.

Mentre voi giornalisti, che mentite per denaro e leccaculismo e che appoggiate una dittatura nazicomunista socio sanitaria ambientale che impone un nazifanatismo vaccinale, voi sì siete una setta.
Voi che sostenete un comunismo finto-ecologico criminale e altre psicotiche depravazioni, decise e imposte in modo sanguinario e tirannico, violando i diritti umani inalienabili, nonché partendo da premesse arbitrarie, del tutto false e manipolatorie, voi maniaci criminali sì che siete una setta.
Voi che vi prostrate di fronte al “guru” psicopatico di turno che, comandando il governo, si dedica alla distruzione dell’Italia insieme agli altri “cardinali e sacerdoti” belanti e dalla lingua consumata a forza di leccare culi criminali, voi sì, giornalisti collaborazionisti, siete parte di una setta (e non tra virgolette) di psicopatici criminali.
t.me/vvvvvinc/14820

Azione V_V Social Facebook

Azione V_V Social sulla pagina FB di Alessandro Talmelli (PD)
Azione V_V Social sulla pagina FB di Alessandro Talmelli (PD)

Alessandro Talmelli, segretario comunale del Partito Democratico nazicom di Ferrara: “la campagna vaccinale in tutto il mondo ha salvato la vita a milioni di persone”.

Ma quante menzogne continui a raccontare alla gente, schifoso criminale collaborazionista! Sei complice di un vax genocidio, che sta uccidendo la gente e a milioni sono stati danneggiati gravemente e irrimediabilmente dai vax killer, imposti con le minacce contro ogni buon senso e norma democratica. La viltà è nelle vostre menzogne. Chi minaccia e aggredisce siete voi che state commettendo e appoggiando orrendi e brutali crimini contro l’umanità. L’Azione V_V Social è il minimo che ti meriti!

Estense.com: “Un attacco di commenti ‘spam’ sotto un post su Facebook del segretario comunale del PD di Ferrara, Alessandro Talmelli, da parte di gruppi ‘no vax’ che si identificano nel simbolo-logo della W rosso cerchiata. Una raffica di commenti … tutti dello stesso tenore dai no-vax. Tanto che ora il post del segretario comunale Pd conta ben 880 commenti quasi tutti dei seguaci della doppia V e del movimento complottista V_V. Se non fosse stato già abbastanza esplicito l’atto di vandalismo, si potrebbe pensare a una sorta di reiterata rivendicazione dell’imbrattamento”.

Che voi, vili collaborazionisti della stampa nazista, non brillaste per acume e intelletto ci era chiaro da diverso tempo. Ma intendiamo comunque fornirvi una dichiarazione moderatamente chiarificatrice:
Sì coglioni collaborazionisti, si tratta di una rivendicazione. Continuate pure a compilare l’elenco delle vostre depravazioni psicotiche, spacciate per decisioni politico-strategiche, a cui i V_V dicono “no”. Ma fareste prima a dire che lottiamo e lotteremo contro il sistema globalista, tirannico, nazicomunista comandato da WEF-EU-OMS e di cui i governi dei vari stati sono succubi burattini. “Senza mai stancarci né mai rifiatare”.
t.me/vvvvvinc/15055


RASSEGNA STAMPA

Il Resto del Carlino
t.me/vvvvvinc/14820
t.me/vvvvvinc/15101

Quotidiano.net
t.me/vvvvvinc/14820

Estense.com
t.me/vvvvvinc/15055

Video su youtube
t.me/vvvvvinc/14819

TELEGRAM: ENTRA_IN_V_V
FACEBOOK: ESSERE ViVi