LINE-UP, IL FRONTE DELL’ONDA

LINE-UP, IL FRONTE DELL’ONDA

AZIONE V_V SOCIAL Facebook
PSI di Reggio Emilia

22 luglio 2022

Le azioni social dei V_V continuano ad imporsi sui media mainstream grazie alla loro forza d’impatto, moltiplicando così l’efficacia del messaggio di lotta che veicolano.
Le battaglie dei Guerrieri sul web rappresentano un vero e proprio lavoro ai fianchi dei nazisti e dei loro collaborazionisti: si tratta di azioni costanti e incalzanti volte ad “accorciare il fiato”, creare confusione e moltiplicare l’effetto della contropropaganda nella mente del nazista che di volta in volta subisce l’azione; anche in questo caso il ruolo principale è occupato dalla Verità, la tecnica degli attacchi, precisa ed utile, serve a darle risalto e ad aumentarne la forza di penetrazione psicologica.

Il cavo, la parete e il labbro dell’Onda. Un esercito che si muove in modo tempestivo e compatto, in grado di prendere possesso del territorio social, costringendo i nemici a clamorosi errori di comunicazione quando vengono completamente dominati dall’irrefrenabile bisogno di rispondere all’attacco ricevuto.
L’ego vi fotte e continuerà a fottervi.

Determinati, perseveranti e inarrestabili: questo sono i V_V quando manovrano all’interno dei vari territori social.

PSI Reggio Emilia

Come sempre capita, un attacco sul territorio produce una serie di reazioni sulla stampa generalista da parte di qualche criminale nazista indignato che, fiero ed impettito, rivendica il suo ruolo nel vax genocidio in corso. Questa è la volta del Partito Socialista Italiano che, ferito nel suo orgoglio nazi criminale, ha deciso di esprimere la sua solidarietà all’Ordine dei Medici di Reggio Emilia colpito dai Guerrieri V_V nella notte tra il 17 e il 18 luglio scorsi.

Partito Socialista Italiano Reggio Emilia – PSI: I Socialisti reggiani esprimono tutte la loro solidarietà all’ordine dei medici di Reggio Emilia, che ha subito, nella giornata di ieri, un vile atto vandalico da parte di NoVax. Ci limitiamo a ricordare che dare degli assassini ai medici, che da sempre intervengono per garantire la salute e salvare la vita a tutti, è inqualificabile. Punto”.


LE REAZIONI

Stampa Reggiana: “REGGIO EMILIA – NoVax scatenati nella nostra provincia. Dopo l’attacco nei giorni scorsi alle sedi sanitarie imbrattate con scritte che accusavano la categoria di medici e infermieri, ora a essere preso di mira è stato il Partito socialista reggiano, colpevole di aver difeso in un post la categoria”.

Il vostro è il progresso dei dementi in cammino per divenire cavie permanenti di Pfizer. Un progresso che consiste nell’assunzione di sostanze killer il cui contenuto è tenuto segreto e chi le produce non se ne assume la responsabilità.
Lasciamo a voi il vostro progresso. E vi lasciamo anche il futuro radioso del WEF: “Non avrete niente ma sarete felici”.

Il buon progresso fatto nell’interesse dell’uomo è possibile, ma non è certo quello che ha come azionisti Blackrock o Vanguard o altri simili. Quindi vedete di dirigervi con velocità progressivamente accelerata verso il bidone dell’indifferenziata della Storia. t.me/vvvvvinc/14583
Distinti saluti,

V_V

Al solito vile delirio solidarizzante di stampo nazicomunista del PSI di Reggio Emilia rispondiamo con la seguente citazione:

"La Storia è colma di esempi in cui l’intelligenza umana, lo studio specialistico e la cultura si sono messi al servizio dei genocidi o della volontà del male per assurde teorizzazioni o ideologie criminali; la scienza al servizio della morte; la biologia quale arma di soppressione di massa; la professione medica al pari di quella dei monatti.
Boia travestiti da dottori.
Sembra un paradosso, un ossimoro dell’esistenza, un guasto nei meccanismi di selezione tra vittime e carnefici: è stato così! E’ stata Storia! E continua a esserlo!
Angeli della morte in camice bianco e questa tipologia di sadismo umano, frutto dei perversi meccanismi della mente, in campo medico e paramedico, ha varcato, purtroppo, anche le soglie di questo Millennio.
Gli aguzzini vestiti di bianco, come surrogati dei loro colleghi nazisti teletrasportati ai giorni nostri, per devianza psichica o lucida razionalità, continuano a incarnare, nel migliore dei modi, la professione di carnefici." -Luciano Armeli Iapichino

La citazione descrive esattamente la realtà che viviamo. I sistemi sanitari comandati, pagati e guidati dai governi membri di UE-NATO-WEF-OMS servi dell’NWO hanno perso ogni credibilità.
t.me/vvvvvinc/14591


RASSEGNA STAMPA

Nextstop Reggio t.me/vvvvvinc/14589

Stampa Reggiana t.me/vvvvvinc/14592

La Gazzetta di Reggio t.me/vvvvvinc/14637

Video
Telegiornale Reggio t.me/vvvvvinc/14593

Il Virus è lo Stato t.me/vvvvvinc/14638

TELEGRAM: ENTRA_IN_V_V
FACEBOOK: ESSERE ViVi